RSS

“E qualche volta fai pensieri” sparsi… ossia “Citatemi dicendo che sono stato citato male”!

29 Nov

Ecco un classico post di quelli praticamente inutili! Che quando li leggi pensi “Madò… chi l’ha scritto non si è preso neanche la briga di rileggere le baggianate che vi ha sciorinato”. Ebbene si, vi trovate dinanzi a un “articolo” (parolone!!) del tutto banale, superfluo e sconclusionato, forse atematico o chissà magari anche “politematico”. Idee confuse? Puede ser, Signori…Ma vedete, cari Amici e sparuti occasionali Lettori, non si tratta di uno di quei “pezzi” pensati, redatti e corretti in odor di Premio Pulitzer o Campiello che dir (o ambito) si voglia, tantomeno devo dimostrare a “chicchessia” se, quanto o come sono in grado di scrivere (…)!                In fondo, è il bello di avere un blog tutto proprio, certo condiviso con altri, eppure fortunatamente non devo dar conto a Direttore alcuno di ciò che scrivo – come invece accadeva ai bei tempi passati a “La Provincia cosentina” – e se mi gira di riempire un post di tutto ciò che mi passa per la mente stamane, beh, a costo di fare una piètre figure avec vous, lo farò!

“LOVE” meglio nota come “Dito Medio” di Maurizio Cattelan esposta in Piazza Affari a Milano

Pensiero numero 1: Mi piacerebbe, davvero, tanto, mettere al bando le citazioni, intanto perché si sa che “citare” costituisce un’arma a doppio taglio: si rischia quantomeno l’accusa di voler (di)mostrare al mondo (ma a chi poi, se ti leggeranno sì e no una decina di persone…) la tua onniscenza o comunque la tua grande sapienza… Allora, senza specificare le altre motivazioni, mi smarcherò da ogni eventuale critica – anche per post futuri – con la Citazione perfetta (sic!), almeno in questa circostanza: Groucho Marx, bontà sua, era solito dire “Citatemi dicendo che sono stato citato male”! Ed è quello che farò ogni volta che abbozzerò un articoletto, mettendoci tutta la modestia possibile, cosa che ogni Signor Nessuno dovrebbe fare, anche quando convinto di saper scrivere quasi meglio di un Borges, di un Calvino o di qualsivoglia scribacchino… Citerò, ammettendo da principio un errore di fondo in ogni mia citazione!
Pensiero numero 2: Dal momento che sto digitando a briglia sciolta delle lettere sulla tastiera del mio computer, dovrò cercare di dare un senso o comunque uno scopo degno di tale nome a questa mia “Opera” letteraria…
E allora non stupitevi se farcirò il resto del capolavoro (o meglio i miei prossimi pseudo-articoli senza senso) di termini, espressioni e rimandi che potranno ben essere “googlati” da ignari internauti avventori. E’ probabile che, in questo momento, anche qualcuno di Voi che sta perdendo parte del suo preziosissimo tempo a cercare di comprendere dove mai io voglia andare a parare, sia capitato qui per sbaglio.. Ed ammetto con un lieve accenno di umoristico ed autoironico compiacimento che la cosa “Mi Piace” molto! (Y) Indipendentemente da ciò che stavate cercando, è probabile che il Dio Goooooooogle tramite una delle sue infinite “O” vi abbia portato in questo vero e proprio inferno della mente! Orbene, giunti a questo punto, e speranzoso che non vogliate abbandonare la farraginosa lettura proprio adesso, non mi resta che divagare qualche altro istante sull’attuale situazione del nostro Paese. Certo, avevo mille altre possibilità, potevo parlare di “Belen in topless”, “Belen nuda”, “pornostar nuda”, “film porno” vari ed eventuali, o ancora di “Calcio”, degli “anticipi di Serie A”, della “Formula 1” al solo scopo di farmi trovare da voi grazie a GO OGLE (come lo chiamano i miei genitori)… e invece no.
Restano pochissime righe di questa mia follia sconclusionata e di chi ti parlo’? Ma di Pierluigi e Matteo ovvio!! e di Silvio anche! ma certo, perché ci sono appena state le primarie del centrosinistra e chissà quanti di voi staranno in questi giorni cercando sui motori di ricerca Renzi e Bersani, o Berlusconi che per oggi ha annunciato il lancio della sua nuova loggia masson…. ehm del suo Partito.

Ragazzi il 2 Dicembre ci sarà il Ballottaggio tra i due candidati del PD, mica pizze e fichi… ebbene ancora una volta non si sente aria di cambiamento, non si intravede neanche lontanamente questa nuova era, neanche un accenno di spiffero, nada de nada! Ieri la Gelmini a Porta a Porta sembrava sempre piu’ persa nel suo tunnel di neutrini, la Meloni è forse l’unica semiseria delle primarie del PDL che lasciatemelo dire saranno uno spasso da “circo equestre” (come si chiamava un tempo…).

E allora mentre ci vien sempre più voglia di scendere in piazza, nei momenti di stanca sediamoci due minuti in poltrona a vedere questi fetenti litigare e contendersi il trono. Verranno tempi migliori amici, eccome se verranno!! Ci sarà da divertirsi. Alla prossima ;)  [1]

 
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: